Padre Michael (al secolo Nicola Chieti)

Padre Michael (al secolo Nicola Chieti)

Padre Michael (al secolo Nicola Chieti)

è ritornato alla Casa del Padre

 

Padre Michael (al secolo Nicola Chieti), meglio conosciuto come Nicolas, persona molto nota a Riccione e nella costa adriatico-romagnola, non è più tra noi e ha raggiunto la Casa del Padre. Da giovane è stato un uomo di spettacolo e un ballerino famoso avendo partecipato anche ad alcune trasmissioni Mediaset. Appassionato del mondo della cavalleria cristiana si avvicinò all’Ortodossia attraverso la Confraternita dei Cavalieri della Milizia di San Michele Arcangelo e fu ordinato ipodiacono a Marta (VT) nella Chiesa Santa Maria delle Grazie – sito Templare di Castell’Araldo durante una Divina Liturgia celebrata dall archimandrita padre Tino Alberto Crudo.            

Successivamente volendo coniugare templarismo e volontariato nel 2018 diede vita al Corpo Volontari UNITAU di San Michele Arcangelo (UNITAU – Unione Nazionale Interforze Templari Aiuti Umanitari), chiedendo il riconoscimento canonico da parte della nostra Chiesa (ottenuto con Decreto prot. n. 57/18 del 27 ottobre 2018) e il 28 ottobre, giorno nel quale la Chiesa Ortodossa Italiana commemora la vittoria di Saxa Rubra di San Costantino Imperatore su Massenzio, dello stesso anno, sempre nella Chiesa del Sito Templare di Castell’Araldo, fu ordinato Diacono (Decreto di Ordinazione Diaconale prot. n. 62/18 del 3 novembre 2018).

Attivo nel volontariato ha collaborato con una associazione di volontariato di infermieri e medici e, soprattutto, con l’Associazione “Opera di Sant’Antonio” del Convento Santo Spirito dei Frati Cappuccini di Rimini, dove serviva alla mensa e alle opere di contrasto alla povertà e all’esclusione sociale. Il 27 gennaio 2020, insieme a sir Bismarck Emongene Epo, responsabile di un’organizzazione non governativa che opera in Africa, e al sottoscritto quale Arcicappellano e Guida Spirituale, fonda l’UNITAU-SOSMA (Unione Nazionale Internazionale Territoriale Aiuti Umanitari – Supreme Order of St Michael the Archangel) al fine di coniugare lo spirito della cavalleria cristiana con le attività di carità e aiuti umanitari per “… sostenere le popolazioni più povere del pianeta, attraverso l’attività sanitaria, educativa … assistenza sociale … educazione e istruzione ….” (art. 4 Statuto). La pandemia e una brutta malattia che lo porterà alla morte lo avevano relegato nella sua casa di Rimini dove, da remoto, ha diffuso l’UNITAU-SOSMA in varie parti del mondo, in primis in Russia e in Romania, in tale periodo di isolamento ha vissuto anche la fascinazione di anacronistiche fantasie nobiliari, ma al di sopra delle sue debolezze e asperità caratteriali che pure aveva, noi ricordiamo in padre Michael l’uomo che aveva dedicato la sua vita al culto di San Michele Arcangelo e all’edificazione di un’organizzazione internazionale di volontariato e aiuti umanitari la cui mission non può essere dispersa.                              

Trisagio per padre Michael (Nicola Chieti detto Nicolas)

Insieme agli spiriti dei giusti resi perfetti dona il riposo o Salvatore all’anima del tuo servo padre Michael (Nicola Chieti) introducendolo nella vita beata che viene da te o amico degli uomini.

Nella tua quiete Signore là dove riposano tutti i tuoi santi dona riposo anche all’ anima dei tuo servo tu che solo sei immortale.

Gloria al Padre e al Figlio e al santo Spirito.

E San Michele Arcangelo, difendilo nella battaglia e intercedi per la salvezza dell’anima del tuo devoto Nicolas, affinché raggiunga la Casa del Padre.

 

   Sua Ecc. Rev. Filippo Ortenzi

Chiesa Ortodossa Italiana

Via Appia Nuova n. 612  – 00179 ROMA

telefono: +39 0621119875 – email: chiesaortodossaitaliana@gmail.com  C.F. 930053400045

Facebook           Radio Ortodossa           TwitterUniSAG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *