Tribunale Nazionale Ecclesiastico Tribunale Nazionale Ecclesiastico

Il Tribunale Ecclesiastico Nazionale funziona come  istanza di giudizio per i ricorsi avverso le decisioni del Tribunale Diocesano e come istanza unica di giudizio  per  i Vescovi, i monaci e monache dei monasteri stravopigiali ed i membri del Consiglio Nazionale Ecclesiastico come anche per i territori privi di vescovo – è competente a richiesta delle autorità ecclesiastiche del luogo od anche dei fedeli, ad indagare, incaricando dell’indagine eventualmente anche   i  Tribunali Diocesani dove tali fenomeni si manifestano, riguardo i casi di  pseudo-misticismo, di asserite apparizioni, di visioni e messaggi attribuiti a origine soprannaturale, di spiritismo, magia e simonia riguardanti a membri del clero o a fedeli della nostra Chiesa – è altresì competente in merito alle dispense dalle irregolarità e dagli impedimenti a ricevere gli ordini sacri e  le riabilitazioni all’esercizio degli Ordini sacri – esamina la documentazione pervenutagli dalla Cancelleria della Chiesa in merito al processo canonico di postulazione dei Santi e ne trasmette il parere inerente l’eventuale glorificazione all’Arcivescovo Metropolita e al Santo Sinodo su richiesta dell’Arcivescovo Metropolita esamina gli scritti e le opinioni che appaiono contrarie alla morale e alla retta fede ed interviene nei confronti delle posizioni difformi dall’insegnamento della Chiesa –  può decretare la revoca per indegnità degli insigniti che hanno ottenuto nomine ed onorificenze da parte della Chiesa –  Le Sentenze  emesse sono definitive ed esecutorie dopo la loro approvazione da parte dell’Arcivescovo Metropolita

 

Presidente: mons. Prof.  dott. Massimo Giusio – email: maxgius@gmail.com – tel. +39 3281949147

Tribunale Nazionale Ecclesiastico

Chiesa Ortodossa Italiana

Via Appia Nuova n. 612  – 00179 ROMA

telefono: +39 0621119875 – email: info@chiesa-ortodossa.com  C.F. 930053400045

Facebook                  Twitteryoutube

ORGANIGRAMMA