NO alla guerra in Ucraina

NO alla guerra in Ucraina

NO alla guerra in Ucraina

La Chiesa Ortodossa Italiana per la Pace

Mons. Roberto Pinna

in cantiere una Cooperazione per la pace con la Congregazione Francescana Fratelli e Sorelle Minori

 

 

Pubblichiamo sopra un video di una Chiesa Ortodossa Ucraina, dove una colomba bianca entra in chiesa e si pone sopra l’icona dell’altare. E’ un simbolo importante di pace perché la colomba, animale mite e di colore bianco, che rappresenta la purezza è anche la raffigurazione dello  Spirito Santo, che si è manifestato in forma di colomba durante il battesimo di Gesù sul Giordano: “e lo Spirito Santo scese sopra di lui, in forma corporea come di colomba” (Luca 3,22), evento raccontato anche dagli altri tre evangelisti (Matteo 3,16 – Marco 1,10 e Giovanni 1,32).

La colomba è associata alla pace in quanto riportò a Noè un rametto d’ulivo, a significare la fine del diluvio e la rappacificazione tra Dio e l’Umanità: “E la colomba tornò a lui verso sera; ed ecco, essa aveva nel becco una foglia d’ulivo strappata di fresco; così Noè comprese che le acque si erano ritirate dalla terra.” (Genesi 8,11)

A Cagliari giovedì 17 febbraio, presso la sede della Confederazione Sindacale Sarda, si sono riunite diverse associazioni contrarie a che l’Italia partecipi ad un conflitto mondiale e che auspicano che il nostro Paese s’impegni a scongiurare la guerra. Al coordinamento “Prepariamo la Pace” di Cagliari, guidato da Marco Mameli, oltre la Chiesa Ortodossa Italiana, rappresentata da mons. Roberto Pinna, hanno aderito: Assotziu Consumadoris Sardigna, Confederazione Sindacale Sarda, Liberi Agricoltori e Pastori Sardi, Ufficio Studi G.M. Angioy, CASCOM Impresas de Sardigna, ANPI sez. Cagliari, USB, Cagliari Social Forum, Cobas Scuola Cagliari, Sardigna Natzione, La Comune, Società della Cura, Movimento Decrescita Felice, ASCE, La Collina, Ambulantando, Movimento Nonviolento Sardegna, Tavola Sarda della Pace, Amici Pax Cristi, Rete Radiè Resch e le ACLI.

Per sabato 26 febbraio prossimo, alle ore 10 il coordinamento ha programmato un corteo  da P.zza Garibaldi a Piazza Yenne, passando per via Manno, coinvolgendo le scuole e le varie associazioni pacifiste laiche e religiose.

E’ in cantiere una Cooperazione Cristiana per la Pace promossa dalla Chiesa Ortodossa Italiana, rappresentata da mons. Filippo Ortenzi  e dalla Congregazione Francescana Fratelli e Sorelle Minori rappresentata da mons. Giovanni Maddamma, avente quale obiettivo la promozione della Pace nel mondo. All’iniziativa hanno già aderito vari vescovi (vedi mons. Damiano Ercole Di Lernia, metropolita per l’Italia della Iglesia Anglicana del Caribe y la Nueva Granada), nonché pastori evangelici metodisti e pentecostali.  

 

Chiesa Ortodossa Italiana

Via Appia Nuova n. 612  – 00179 ROMA

telefono: +39 0621119875 – email: chiesaortodossaitaliana@gmail.com  C.F. 930053400045

Facebook         Twitter  UniSAG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.