Blog

Rito del Fidanzamento e Ordinazione sacerdotale al Santuario della SS. Trinità di Valle Paradiso

Rito del Fidanzamento e Ordinazione sacerdotale

al Santuario della SS. Trinità di Valle Paradiso

Domenica 21 aprile, a Boville Ernica presso il Santuario della Santissima Trinità situato in località Valle Paradiso, si è svolta una Divina Liturgia (con il rito di guarigione a alla fine l’Unzione degli Infermi) officiata dal corepiscopo mons. Alessandro e da padre Emanuele e presenziata da Sua Beatitudine Filippo I di Roma.

Durante la Divina Liturgia sono stati uniti nel rito del fidanzamento due giovani fidanzati: Giuseppe e Valeria ed è stato ordinato sacerdote padre Giuseppe Lana, un giovane impiegato in una ASL umbra, laureato in Teologia e che andrà a dirigere la Missione “San Giovanni Battista” di Spoleto (PG). I due riti sono stati officiati da S.B. Filippo I di Roma.

 

Dalla Lettera di San Giacomo (5:13-18)

“C’è tra di voi qualcuno che soffre? Preghi. C’è qualcuno d’animo lieto? Canti degli inni. C’è qualcuno che è malato? Chiami gli anziani della chiesa ed essi preghino per lui, ungendolo d’olio nel nome del Signore: la preghiera della fede salverà il malato e il Signore lo ristabilirà; se egli ha commesso dei peccati, gli saranno perdonati. Confessate dunque i vostri peccati gli uni agli altri, pregate gli uni per gli altri affinché siate guariti; la preghiera del giusto ha una grande efficacia. Elia era un uomo sottoposto alle nostre stesse passioni, e pregò intensamente che non piovesse, e non piovve sulla terra per tre anni e sei mesi. Pregò di nuovo, e il cielo diede la pioggia, e la terra produsse il suo frutto.”

Per il servo di Dio GIUSEPPE e la serva di Dio VALERIA che ora si fidanzano tra di loro, e per la loro salvezza, preghiamo il Signore.

Signore, Dio nostro, benedici questo fidanzamento, e unisci e custodisci questi tuoi servi in pace e unità di spirito.

A te infatti spetta ogni gloria, onore e adorazione, al Padre, e al Figlio, e al Santo Spirito, ora e sempre, e nei secoli dei secoli.

 

Dopo l’ordinazione sacerdotale padre Giuseppe è salito sull’altare ed ha concelebrato la Divina Liturgia. “O Dio che sei grande nella forza, imperscrutabile nell’intelligenza e mirabile nei disegni per i figli degli uomini, tu stesso, Signore, riempi del dono del tuo Santo Spirito questo tuo servo che ti sei compiaciuto di promuovere al grado di sacerdote perché diventi degno di stare senza macchia davanti al tuo altare, di annunciare l’Evangelo del tuo regno, di celebrare la parola della tua verità, di offrirti doni e sacrifici spirituali, di rinnovare il tuo popolo con il lavacro della rigenerazione. Così quando si presenterà nella seconda venuta del grande Dio e Salvatore nostro Gesù Cristo, tuo figlio Unigenito, riceverà, dall’abbondanza della tua bontà, la ricompensa del buon uso del suo incarico. Poiché è benedetto e glorificato l’onorabile e magnifico tuo Nome, del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, ora e sempre e nei secoli dei secoli. Amen.”

Al termine della Divina Liturgia è stato effettuato il Rito dell’Unzione degli Infermi e sono stati unti con l’olio benedetto tutti i presenti. Successivamente l’Arcivescovo ha benedetto il cibo e le bevande  e clero e fedeli si sono uniti in un’agape fraterna. Tra gli altri membri del clero erano presenti lo ieromonaco padre Sebastiano e il diacono padre Domenico

Narcis Stefan Draghici è tornato alla Casa del Padre

La Chiesa Ortodossa Italiana è vicina al dolore della famiglia Draghici per la perdita dell’amato figlio Stefano che, poco più che ventenne, ha raggiunto la Casa del Padre.

Il funerale si è svolto a Prima Porta e la salma è stata inumata nella nuda terra, al termine del funerale i numerosi amici e fedeli presenti si sono uniti alla famiglia nel ricordo e nella condivisione del dolore.

Coloro che ci hanno lasciati non sono degli assenti, sono solo degli invisibili: tengono i loro occhi pieni di gloria puntati nei nostri pieni di lacrime.” (Sant’Agostino)

Chiesa Ortodossa Italiana

Via Appia Nuova n. 612  – 00179 ROMA

telefono: +39 0621119875 – email: chiesaortodossaitaliana@gmail.com  C.F. 930053400045

            

Filippo Ortenzi

Recent Posts

Diocesi di Cagliari – Emanuele Franz

Diocesi di Cagliari (Sardegna)   Grazie all' infaticabile lavoro del vescovo mons. Roberto Pinna, la…

4 giorni ago

Targa di Jacques de Moley nella Valle del Suio

posta targa di San Giacomo (Jacques) de Moley nella Valle del Suio  Quest’anno, ancora una…

2 settimane ago

Fraternità Ortodossa – Il dott. Alfredo Catracchia è il nuovo Presidente Nazionale

Il dott. Alfredo Catracchia nominato Presidente Nazionale della Fraternità Ortodossa   Il dott. Alfredo Catracchia,…

2 settimane ago

Diocesi di Cagliari – Battesimi – Camerlengo – Corso Esorcisti

Costituita la Diocesi di Cagliari Con Delibera Sinodale n. 93 del 21 giugno 2024 è…

4 settimane ago

Corsi di Esicasmo in Molise e Calabria, Nuova Missione ad Olbia e due nuovi diaconi

Corsi di Esicasmo in Molise e Calabria I nostri sacerdoti padre Gianni De Paola e…

1 mese ago

Chiesa Ortodossa, Documento Ufficiale su Massoneria, Rosacroce e Fratellanze iniziatiche

Documento Ufficiale dell’Arcivescovo Filippo e del Tribunale Nazionale Ecclesiastico sulla Valutazione delle richieste di assistenza…

2 mesi ago